logo di orbolandia composto dalla mole antonelliana, la citta stilizzata e la scritta ciechi a misura di citta ORBOlandia
ciechi a misura di città - autonomia o essere serviti -
più pratica o più grammatica - cieco che fa da se fa per 3 -
app e ausili tifloinformatici senza orpelli e gabelli
Spot001
> HOME > NEWS > GALLERY > APP suggerite per iPhone > CONTATTACI > PARTNERS
 

feed RSSHOME 2016
Benvenuto in ORBOlandia
Molto di quello che noi ciechi vorremmo sapere del mondo oscuro
di cui... ci tengono al buio !
 

Prelievi Smart: accessibili anche ai ciechi

logo UnicreditBancomat accessibile per tutti
l'UNICREDIT ha mantenuto la parola data a ORBOlandia e da oggi 07 Novembre 2016 l'App è accessibile ma soprattutto ha reso accessibili, con la medesima app, tutti i suoi Bancomat a noi ciechi. 3 anni di mail, reclami, raccomandate, incontri e, a volte, anche scontri ma allaImmagine di un iphone con voiceover con aperta l?app unicredit pronta per il prelievo smart fine anche senza il supporto delle associazioni pro ciechi che per ignoranza o mancanza di rientri economici si sono sempre negati quando chiedevamo una mano...
vabbè il 2Davide" Orbolandia ha dimostrato che se le ragioni sono valide e la voglia di essere autonomi e aiutare gli altri ad esserlo, nessun traguardo è impossibile. Ora che , grazie a Orbolandia, l'Unicredit ha reso accessibile con estrema facilità il prelievo a tutti i suoi Bancomat in tutta Europa, le associazioni pro ciechi come UICI, APRI eccetera dovrebbero, per il bene dei loro soci dare massimo risalto ma.... lo faranno? o faranno come sempre finta di nulla per non dover ammettere la loro ignoranza in materia di ausili informatici di ultima generazione?

Intanto noi, tanti piccoli Davide, facciamo il passaparola e se volete saperne di più contattateci e saremo felici do darvi tutte le info necessarie

Dobbiamo ringraziare i funzionari della Agenzia Montevideo di Torino e tutto il Supporto clienti che ci hanno ascoltato e messo in contatto con gli sviluppatori che a loro volta hanno capito il nostro problema.

 

immagine di un telefono stilizzatoNuovi corsi per iPhone e iPad
A ORBOlandia.it inizieranno a Novembreti i nuovi corsi gratuiti 2016/17 di "iPhone e iPad al buio". Seguendo questi corsi, totalmente gratuiti per non vedenti, imparerete a usare l'iPhone o l'iPad in poche e personalizzate lezioni. Alle lezioni si imparerà ad usare le tante App accessibili e utili (quasi indispensabili) sia agli ipo che ai non vedenti, come a esempio: le Mappe per avere sempre con noi un navigatore pedonale che ci dice con semplicità dove siamo ( via, numero civico, incrocio e ci porta dove vogliamo andare); L'App Trasporti pubblici che ci dice in tempo reale a che ora arriva il Bus o il Tram e dove è la fermata più vicino; e tante altre che ci descrivono le foto o ciò che abbiamo sul tavolo o cosa c'è sul menù del ristorante o addirittura ci descrive il film al cinema e tantissimo altro utile alla nostra autonomia.

Sebbene quest'anno siano aumentati i volontari, i posti sono limitati quindi saranno prenotati fino a esaurimento disponibilità.
Ogni 2 mesi ripopoleremo gli allievi, così se non rientrerete nel gruppo di Novembre inizierete a Gennaio o Marzo ma intanto, per potervi aiutare meglio vi consigliamo di iscrivervi al più presto.

I corsi per ipo e non vedenti si svolgono on-line, al telefono o, per chi è di torino e Provincia , anche in sede o a domicilio. Sono personalizzati per "alunni" dai 14 ai 70 anni e, perchè no, anche oltre.

I requisiti minimi necessari sono:
avere un iPhone 4s o versioni successive e tanta tanta voglia di autonomia

Per iformazioni e iscrizioni scrivere a info@orbolandia.it dettagliando Nome, Residenza, Telefono ed età. O telefonare allo 011 3032440 - Cell. 338 7513126

 

I miei occhi...
hanno 4 zampe

immagine di cane guida stilizzato con la scritta I miei occhi hanno 4 zampe e in basso io entro ovunque legge 37/1974

UICI - Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Treviso    

 L'accoppiata cieco e cane guida è qualcosa che fa parte della nostra cultura praticamente da sempre. Eppure, ancora oggi, chi è cieco e sceglie per la propria autonomia il prezioso aiuto di un amico a quattro zampe, si trova troppo spesso ad affrontare incresciosi e dolorosi episodi di discriminazione: gli viene reso difficile l'accesso a esercizi commerciali e mezzi di trasporto. Per questo e per sensibilizzare tutta la popolazione sul ruolo e sull'importanza del Cane Guida, assieme a Blindsight Project ONLUS e la community informale "Orbolandia" saremo presenti con uno stand informativo in Piazza Indipendenza a Treviso, domenica 16 ottobre dalle 10 alle 17. Vieni anche tu assieme a noi: conoscerai tante persone cieche che hanno fatto questa scelta di autonomia. Aiutaci a far conoscere e a far capire che dire di no a un cane guida significa dire di no a chi lo ha scelto come compagno di vita. I nostri occhi hanno quattro zampe. Tu entreresti in un bar o in un ristorante lasciando fuori i tuoi occhi? Siamo sicuri di no.

scarica la locandina in PDF

 

logo di disabilincorsa, disabili e guide vedenti che si tengono per mano, disegno stilizzato

Cosa ne pensi, si può fare?
Amici disabili, adesso è il vostro turno!
Abbiamo tante guide sportive che aspettano un vostro cenno per accompagnarvi a correre, camminare, nuotare, pedalare e sciare. Su Disabilincorsa.com, Ci sono guide anche per spingere carrozzine sportive per disabili motori.
Fatevi coraggio e iscrivetevi al nostro database!
C'è un mondo, là fuori, che ci aspetta.

Per pubblicare le schede di presentazione, e creare la condivisione con le guide sportive, abbiamo attivato un form al link riportato sotto.
Ci serve sapere: nome, tipo di disabilità, sport preferito, luogo di residenza e contatto.
Si parte!!!! E passate parola....

Ci sono 600 guide sportive, in costante aumento,  ed un numero molto inferiore di atleti disabili. Questa situazione spinge le nostre guide sportive volontarie a chiedersi dove sono i non vedenti d'accompagnare a fare sport, a camminare o, per i disabili motori, a spingere le loro carrozzine in gara o su sentieri di montagna.

Disabilincorsa c'è e il suo servizio, tra l'altro gratuito,  è utile a tutti gli sportivi.

In concreto, dobbiamo riequilibrare i numeri e raccogliere almeno  400 schede di presentazione di atleti disabili.
Ti chiediamo Un grossissimo aiuto per inviarci la tua scheda e per coinvolgere amici non vedenti a fare la stessa cosa così che potremmo avere maggior visibilità e, soprattutto, un maggior ritorno e riconoscimento da parte delle nostre guide sportive.
Nessuna paura, www.disabilincorsa.com non è nato per i Superman ma anche per chi vuol camminare senza gli assilli del cronometro o per chi ama ciaspolare, sciare o nuotare e correre per perdere un po' di pancetta.
Siamo attivi dal 2003.

Ti ringraziamo fin da ora per l'aiuto e la condivisione.
CLICCA QUI per compilare la scheda, e, per chi non è troppo pratico col computer, nessun problema, un colpo di telefono, siamo qui.

ASSOCIAZIONE DISABILINCORSA Onlus
Via G. B. Rozzone- 24047, Treviglio (Bg) Codice fiscale 93048700160
Telefono: 347/38.45.121
Scrivi QUI per maggiori info
Pagina Facebook

 

App Unicredit inaccessibile - Negli ultimi 3 anni l'Unicredit a ogni aggiornamento dell'App perdeva accessibilità per non vedenti. Il silenzio assordante delle Associazioni ciechi e ipovedenti ci ha indotto a "combattere" il gigante bancario da soli ma non ci ha di certo dissuasi anzi... con un lungo lavoro ai fianchi con mail, telefonate, raccomandate e incontri siamo riusciti ad avere, in Torino, molti più Bancomat accessibili ma soprattutto la conferma scritta che entro il 2016 anche l'app sarà accessibile a tutti,
Speriamo che avendolo scritto questa sia la volta buona e che ci eviti la migrazione
leggi la mail

Resta il solito amaro in bocca per l'acclarata LATITANZA delle Associazioni che dimostrano per l'ennesima volta l'ignoranza nel sapere che con l'informatica il cieco e tutti i vari disabili possono raggiungere un grado di autonomia paritaria a quella dei normodotati.
Il PROBLEMA RIMANE SEMPRE LO STESSO: COME PUò UN DIRIGENTE DI ASSOCIAZIONE DI CIECHI CHE NON CONOSCE E NON USA LO AMARTPHONE E RIMANE PIANTATO AL (pur importante) BRAILLE E MANDA SEGNALI DI FUMO (soprattutto dal naso se gli si parla di tecnologia) a BATTERSI PER L'AUTONOMIA CON AUSILI INFORMATICI?

Si, lo sappiamo che è una battaglia contro i mulini a vento ma noi abbiamo letto Il Don Chiscotte più volte e sappiamo logorare i fianchi e pian piano vediamo arrivare i risultati e comunque almeno noi possiamo sempre dire ad alta voce che ci proviamo sempre anche se soli

logo Unicredit

 

BeSpecular è un'app studiata appositamente per ipo e non vedenti che sarà presto negli store. Ecco come funziona: il non vedente che ha bisogno di aiuto scatta e invia una o più foto dell'oggetto da identificare, del manoscritto da farsi leggere o di ciò che ci circonda alla community di BeSpecular, invieremo anche la richiesta scritta o vocale di quanto ci serve sapere e dei volontari vedenti dopo pochi minuti ci risponderanno, scrivendo o con messaggio audio, alla nostra richiesta. Possiammo decidere di ricevere più risposte per aver così il modo di confrontare. Noi l'abbiamo testata con voi in anteprima.
Guarda e ascolta il video

 

OCCHIO AL CANE
amiamo e impariamo a rispettare il Cane guida per ciechi

Lo spot, con audiodescrizione, di Blindsight Project

Divulgate, grazie

 

moovit per l'autonomia sui mezzi pubblici - Questa App è accessibile col VoiceOver e ci aiuta a essere più autonomi coi mezzi pubblici su tutto il territorio nazionale.Fornisce le fermate più vicine , gli orari ed eventuali notifiche su cambi di percorso. Ci accompagna, passo passo, fino alla fermata, ci indica dove scendere e se necessario ci accompagna fino alla destinazione finale.
Per maggiori info CLICCA QUI

 

Parcheggi selvaggi: svegliamo il senso civico

mini volantino per chi crea bariere

Tutti i gioni ci capita di trovare un'auto o una moto parcheggiata sulle strisce pedonali e giusto giuso davanti allo scivolo. Per non parlare dei parcheggi per disabili che regolarmente sono occupati da chi non ne ha diritto e con degli improbabili tagliandi super taroccati.
Considerando che il senso civico spesso latita, che la risposta dell'impostore è sempre la stessa: " ma sono appena arrivato... ma solo 2 minuti", che spesso le auto sono proprio delle Forze dell'Ordine che, se non si accorgono di essere sulle strisce, come fanno a "beccare" gli impostori incivili? Noi di ORBOlandia abbiamo pensato di mettere un mini volantino ironico sul parabrezza dell'auto, non col chiodo eh?!
E se non vi bastasse potete fare una foto del veicolo e inviarla al gruppo Facebook: "FOTOGRAFA L'IMPOSTORE" che la pubblicherà.
Per non dimenticare l'App "008"dove denunciare i sopprusi, barriere etc.

 

immagine di un telefono stilizzatoImpariamo il VoiceOver - A ORBOlandia.it sono cominciati i nuovi corsi gratuiti 2016 di "Impariamo il VoiceOver al buio". Seguendo questi corsi, totalmente gratuiti, i non vedenti impareranno a usare l'iPhone o l'iPad in poche e personalizzate lezioni. Da subito potranno telefonare, inviare SMS o e-mail senza usare la tastiera ma SEMPLICEMENTE dettando vocalmente... "chiama mario", " scrivi a mia moglie che ritardo mezzora" etc. e il telefono avvierà la telefonata con Mario o invierà il messaggio a mia moglie in tempo reale. Seguendo le lezioni si imparerà ad usare le tante App accessibili e utili (quasi indispensabili) sia agli ipo che ai non vedenti come a esempio: le Mappe per avere sempre con noi un navigatore pedonale che ci dice con semplicità dove siamo ( via, numero civico, incrocio e ci porta dove vogliamo andare); L'App Trasporti pubblici che ci dice in tempo reale a che ora arriva il Bus o il Tram e dove è la fermata più vicino; e tante altre che ci descrivolo le foto o ciò che abbiamo sul tavolo o cosa c'è sul menù del ristorante o addirittura ci descrive il film al cinema ect ect.

Per maggiori informazioni e iscrizioni CLICCA QUI

 

Be My Eyes - prestare gli occhi ai ciechi

locandina di Be my eyes 1 compleanno

Un anno con BE MY EYES. Un anno di aiuti a ipo e non vedenti da volontari che ci prestano i loro occhi. In questo anno abbiamo divulgato questa app gratuita e dopo una iniziale diffidenza , appena capita l'importanza e l'utilità, è diventata indispensabile per i tantissimi ciechi che cercano e voglio più autonomia possibile. Ricordiamo ai pochissimi che ancora non lo sapessero che BE MY EYES ti mette in contatto, in tempo reale, a un operatore volontario che, utilizzando la videocamera del nostro smartphone, potrà aiutarci a leggere un foglio manoscritto, a vedere la scadenza di una medicina, a vedere dove si è nascosto il gatto etc etc. ma anche per strada ci potrà aiutare a leggere un nome sul citofono, e tanto tanto altro.
Di seguito pubblichiamo la traduzione mail inviata da BE MY EYES per ringraziare Non vedenti e volontari in occasione del primo compleanno.
Grazie, BE MY EYES, da noi tutti di ORBOlandia.it

Leggi tutto

 

 

Seeing Assistant Home - La novità di questa App è l'ansable! Infatti la Home contiene 5 diverse app aggiornate e rivisitate per essere sempre più compatibili col VoiceOver e di conseguenza più accessibili ai non vedenti. Le app raggruppate nella home di Seeing Assistant sono: Lettore di codici a barre (con possibilità di produrli, stamparli e aggiungere descrizione), Lettore di codici QR (con possibilità di produrli, stamparli e aggiungere descrizione), Rilevatore di colore, Rilevatore di luce e Ingranditore (con inversione di colori, B/N, regolazione di Luminosità e Contrasto uno Zoom potente che permette, appoggiando lo smaetphone su FOPYDO, di avere un un ingranditore da tavolo per leggere riviste etc. in posizione ingranditore se agiti il Melafonino si accende la torcia e se lo riagiti la spegni.
Per maggiori info e tutorial CLICCA QUI
 

BUON 2016

Buon anno... già, stamattina stavamo, io e mia moglie, facendo gli auguri a una amica e lo facevamo al telefono in vivavoce, come al solito parlo molto più di mia moglie ma a un tratto la nostra amica se ne esce con: "cara Anna fai gli auguri a tuo marito" !?? alchè rispondo, disorientandola:"guarda che io ci sento, puoi farmeli direttamente" .
Ecco, questo mi ha fatto pensare di riproporre le facili e semplici regole si si incontra un/a cieco/a

NON COSì... MA COSì Suggerimenti pratici
per un corretto comportamento con persone cieche e ipovedenti

Leggi e/o scarica in PDF o WORD

 

31/12/2015… un anno è passato!
Essì, ORBOlandia ha compiuto un anno, un anno pieno di incognite, di incertezze, di bivii, di ansie ma soprattutto pieno di soddisfazioni per essere stati utili, nel nostro piccolo, a quelle persone che cercavano autonomia nella mobilità (consigli e trucchetti per l’uso del bastone bianco in sicurezza), una guida all’uso dello smartphone accessibile, una guida all’uso del PC e a programmi di editing audio/video e sviluppo.
In questo primo anno non abbiamo raggiunto traguardi
ma superato moltissime tappe… Leggi tutto

 

vai alla home 2015
Powered by www.msgweb.it