Orbolandia - Chat GPT l’intelligenza artificiale in tasca con l’iPhone o al polso con l’Apple Watch 2023

Orbolandia - Chat GPT ora in modalità vocale sull’iPhone - tutorial 2.0 2023


nell’immagine uno screenshot dell’Apple Watch con l’immagine di Topolino in primo piano


Benvenuti nei tutorials di OrboLandia, in cui esploreremo e impareremo insieme nuove competenze e concetti.
Attraverso il supporto di ChatGPT, un assistente virtuale basato su intelligenza artificiale, esploreremo argomenti interessanti e cercheremo risposte alle nostre domande.
Questa Intelligenza artificiale creata da Open-AI è in continua evoluzione, se fino all’altro ieri potevamo usufruirne usando una chat testuale oggi ci stupisce ulteriormente dandoci la possibilità della modalità voce!
sì avete capito bene possiamo dialogare con l’intelligenza artificiale dandogli la voce e la lingua che più ci piace.
Qualsiasi voce scegliamo ci stupirà in quanto davvero simile al modo di parlare di una persona con pause e riflessioni davvero Umane, non ci credete? Ebbene ascoltate il tutorial 2.0 e stenterete a credere alle vostre orecchie!
Provando la modalità vocale ho posto una domanda specifica ha quell’intelligenza artificiale che dà sempre io chiamo Boss, gli ho chiesto: come potrei sviluppare un tutorial spiegando la modalità vocale? Questa è stata la sua risposta:
Certamente! Potresti iniziare descrivendo la differenza tra la chat testuale e la modalità vocale, spiegando come funziona l’interazione vocale con un assistente come me.
Poi, potresti mostrare come formulare domande o dare istruzioni usando la voce.
Infine, illustra esempi di domande o comandi che possono essere utili in questa modalità.
Questo potrebbe aiutare a rendere il tutorial comprensibile e utile per chiunque voglia capire meglio il funzionamento della modalità vocale.
Visto? Mi ha praticamente preparato il canovaccio per creare il tutorial.
Preparatevi per un'esperienza interattiva e informativa che vi lascerà pieni di nuove conoscenze.
Buon divertimento e buona scoperta!

un saluto affettuoso a tutti gli amici di Orbolandia!
L’ormai vostro amico boss di Chat GPT



Scarica l’app

Scarica il comando rapido AI Chat

Guarda e ascolta il tutorial Chat GPT modalità testuale
Guarda e ascolta il tutorial 2.0 di Chat GPT modalità vocale

Orbolandia - 4 pillole: spegnere o riavviare iPhone con Siri - migliorare audio telefonate - suoni di avvio e di spegnimento iPhone - la Dynamic Island

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone con aperto il centro di controllo

Iniziamo con le due opzioni per tutti gli iPhone che hanno iOS 16 quattro: introduzione del comando per Siri per spegnere o per riavviare il nostro iPhone, se per alcuni può sembrare inutile questa opzione per altri che magari non sono così avvezzi con le gestualità del VoiceOver, risulterà utile e importante;
Di sicura utilità per tutti invece è l’isolamento vocale, questa opzione serve a isolare i rumori che il nostro microfono percepisce intorno a noi quando siamo al telefono, questo farà in modo che il nostro interlocutore potrà udire meglio la nostra voce isolata dall’ambiente intorno a noi;
Ora invece due pillole per i possessori degli iPhone 14 e 14 pro: finalmente anche sugli iPhone possiamo attivare il suono di avvio e il suono di spegnimento come hanno i computer;
Per ultima, ma non ultima, vi facciamo vedere l’isola dinamica che non è nient’altro che un widget per l’appunto dinamico, un widget che cambia a seconda delle applicazioni che apriamo in background, quindi possiamo tranquillamente lavorare su un’app ed avere nella parte alta dove c’è la barra di stato anche il controllo delle app in background.
Se siete curiosi di sapere come attivare queste opzioni seguite i due video audio tutorial pubblicati qui di seguito.



Guarda e ascolta Con iOS 16 4 spegniamo o riavviamo l’iPhone con Siri e miglioriamo l’audio del telefono

Guarda e ascolta Con iPhone 14 Pro Dynamic Island e suoni di avvio e spegnimento smartphone

Orbolandia - FaceTime Per audio video chat e conferenze multiple Dove poter condividere contributi audio, immagini, video e video in streaming

nell’immagine uno screenshot di un iPhone aperto sull’applicazione FaceTime

L’applicazione FaceTime della Apple che da sempre permette di fare audio e video chiamate gratuite tra device Apple usando il numero di telefono o un indirizzo e-mail, si è rinnovata e ora è per tutti! Sì, avete letto bene, ora FaceTime è per tutti,!!! Per tutti i prodotti della Apple, per i sistemi Android o Windows E può essere utilizzato sia da smartphone che da computer. Ci dà la possibilità di creare un link da condividere per far partecipare a un evento di webinar o di semplice chat audio video. In pratica, chiunque riceva il link di partecipazione a FaceTime non dovrà far altro che entrare con qualsiasi device, Sia esso Android, Apple o Windows! Inoltre una cosa utile e simpatica è che durante queste conferenze audio video chat si possono condividere con tutti i partecipanti dei video, dei file audio, delle immagini e addirittura delle trasmissioni in streaming. Se state pensando che sia un’applicazione complicata, vi sbagliate! Di seguito potete guardare ascoltare il tutorial per capire che invece è un’applicazione molto semplice e intuitiva e facile per tutti!



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - immagini su Facebook - diamo noi ciechi e ipovedenti l’esempio ad audiodescrivere le immagini sui social

Immagine di uno schermo dell’iMac mentre riproduce la schermata di un iPhone che visiona Facebook

Come aiutare i Ciechi a vedere le foto su Facebook
Magari non potranno vedere le foto ma se le descriviamo potranno sapere cos’è stato pubblicato, che ne dite? avete voglia di aiutarci?
Cominciamo a dire che questa guida è utile per tutti, ma tutti tutti tutti! È utile per i vedenti, per gli ipovedenti, per i non vedenti che prima di tutti dovrebbero dare l’esempio, ma anche per i falsi ciechi, i falsi invalidi.... insomma tutti tutti possiamo far ascoltare le foto ai non vedenti e agli ipovedenti!
Una volta, fino a circa un anno fa, su Facebook per far capire a un cieco che foto è stata postata bisognava avere l’accortezza di dire cosa c’era nella foto nel testo del messaggio, oggi non è più così, ha iniziato Instagram e ora anche Facebook ci dà la possibilità di un testo alternativo; già, si chiama proprio così questa opzione, testo alternativo! In pratica è un testo, appunto alternativo all’immagine, dove possiamo inserire la descrizione dell’immagine; il vedente non lo vedrà questo testo ma noi ciechi quando passiamo sopra l’immagine il nostro screen reader, nel caso dell’iPhone si tratta del VoiceOver, ci leggerà la descrizione delle immagini. così anche noi sappiamo cosa è stato postato su Facebook!
Ripeto che questo testo alternativo non disturba il vedente, non è una scritta in più per tutti ma è solo per chi usa uno screen reader, un lettore di schermo!
Io ringrazio davvero, anche dopo averci scherzato un pochino, tutti coloro che si prenderanno questo piccolissimo impegno per un grande progetto di inclusività per tutti ma, come ho già detto sopra, tutti tutti tutti!!!
Se ancora non sapete come si mette il testo alternativo o, peggio ancora, siete scettici.... guardate e ascoltate il tutorial che vi insegna quanto è facile mettere questo testo alternativo per includere anche i ciechi in ciò che postiamo come immagine!



Scarica l’app Facebook

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Telefonate multiple o audioconferenze al buio senza alcuna maggiorazione, ecco come fare!

 screenshot della pagina dell’App telefono

Da qualche mese si possono fare telefonate multiple o audioconferenze con lo smartphone senza costi aggiuntivi. La procedura è semplicissima: 1. Aprire l’app Telefono 2. Chiamare il primo contatto 3. Premere il pulsante nascondi in basso a destra dello schermo 4. Premere il pulsante altro utente 5. Comporre il nuovo numero o cercare il contatto 6. Quando il nuovo contatto rispondere premere il pulsante aggiungi 7. Ripetere l’operazione per il totale degli utenti che volete inserire nella chiamata multipla. Per testare con mano, anzi con occhi e orecchie, guardate e ascoltate l’audio video tutorial qui sotto
Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - la lista broadcast in WhatsApp, A cosa serve e come si usa

screenshot di WhatsApp sull’iPhone

La lista broadcast su WhatsApp serve a inviare un messaggio di testo, vocale, un’immagine o un video E qualsiasi altro documento a più persone in contemporanea. A differenza dei gruppi di WhatsApp, questa lista ci consente di inviare un messaggio a più persone che tra di loro non si vedranno e qualora rispondessero risponderebbero solo a chi ha costruito la lista. Nella lista broadcast non si possono inoltrare messaggi, foto e video dalle altre chat ma si può inviare comunque documenti di ogni genere nel modo in cui spieghiamo nel video audio tutorial.
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - FTP manager un’app semplice, intuitiva e soprattutto accessibile con il VoiceOver

immagine dello schermo di un iMac con un iPhone che riproduce l’app FTPmanager


Il tutorial prende in esame e mostra come usare L’app FTP manager con il VoiceOver. L’applicazione si dimostra totalmente accessibile e anche molto semplice e intuitiva, nel tutorial si fa notare come è davvero semplice caricare nel proprio dominio o comunque in un dominio o in un hosting quindi in rete un’immagine un file o addirittura come è semplice creare un file TXT, ho HTML direttamente dall’App, è hchiaro che come si possono creare paginette o pagine HTML, TXT eccetera si possono nello stesso modo modificare, questo ovviamente è decisamente utile quando non abbiamo a disposizione e in uso un pc ho un Mac. Ovviamente questa app non fa solo trasferimenti FTP verso Hosting dominio eccetera ma può spostare file e cartelle dall’iPhone a pc o Mac o eventuali chiavette. Buon divertimento e buon lavoro a tutti
Guarda e ascolta il tutorial

BE MY EYES buon compleanno


Be My Eyes prestare gli occhi ai ciechi

Un anno con BE MY EYES. Un anno di aiuti a ipo e non vedenti da volontari che ci prestano i loro occhi. In questo anno abbiamo divulgato questa app gratuita e dopo una iniziale diffidenza , appena capita l'importanza e l'utilità, è diventata indispensabile per i tantissimi ciechi che cercano e voglio più autonomia possibile. Ricordiamo ai pochissimi che ancora non lo sapessero che BE MY EYES ti mette in contatto, in tempo reale, a un operatore volontario che, utilizzando la videocamera del nostro smartphone, potrà aiutarci a leggere un foglio manoscritto, a vedere la scadenza di una medicina, a vedere dove si è nascosto il gatto etc etc. ma anche per strada ci potrà aiutare a leggere un nome sul citofono, e tanto tanto altro.
Di seguito pubblichiamo la traduzione mail inviata da BE MY EYES per ringraziare Non vedenti e volontari in occasione del primo compleanno.
Grazie, BE MY EYES, da noi tutti di ORBOlandia.it


* * *


Da Be My Eyes: "

Grazie per il vostro sostegno precoce e l'eccitazione per Be My Eyes. Gennaio 2016 segna il nostro primo anniversario, e siamo così grati a voi e l'intera comunità globale. Con più di 25.000 utenti con problemi di vista e 340,000+ volontari in attesa di aiutare, abbiamo un'opportunità unica e potente per connettere le persone in modo significativo e di supporto in tutto il pianeta.
La nostra missione è quella di applicare la tecnologia, una esperienza positiva alla volta, per sostenere una vita indipendente e appagante. Siate miei occhi non solo aiuta a risolvere semplici compiti quotidiani; dà i nostri volontari un nuovo senso di scopo e di collegamento.
Come utente non vedente, sei il membro più importante della comunità Be My Eyes, e abbiamo bisogno del vostro aiuto per migliorare il valore pratico di questa applicazione per migliaia di persone in tutto il mondo. La nostra prima richiesta, è quello di chiedere ad esplorare modi per utilizzare il Be My applicazione occhi, e dirci cosa funziona e non funziona. Tutto quello che dovete fare è inviare un'e-mail a community@bemyeyes.org e

Pagine Utili

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio