Orbolandia - Be My Eyes + intelligenza artificiale = descrizioni stupefacenti 2023

La foto mostra un angolo di una stanza con una porta-finestra aperta che conduce a un balcone. Sul balcone c'è un asse da stiro con una copertura bianca e un secchio verde. Ci sono anche alcune piante verdi visibili fuori. All'interno, accanto alla porta-finestra, c'è una tenda color crema. A destra della tenda, c'è una chitarra appoggiata al muro con un fiocco giallo legato vicino alla parte superiore del manico. Accanto alla chitarra c'è una libreria bianca con vari oggetti, tra cui scatole e un contenitore blu.

Be My Eyes è un’applicazione mobile progettata per fornire assistenza visiva a persone non vedenti o con problemi visivi.
Recentemente è stata aggiornata con l'aggiunta della funzione di riconoscimento delle immagini, mediante intelligenza artificiale.
Tale funzionalità, attualmente in versione Beta, è una caratteristica chiave dell’applicazione.
Gli utenti possono utilizzare questa funzione per ottenere aiuto nella descrizione e nell’identificazione di oggetti, testo o situazioni visive che incontrano nella vita quotidiana.
Per avere un esempio pratico della sua funzione, vi diciamo che la descrizione dell'immagine che precede questo post, è stata realizzata con tale funzionalità.
Tale caratteristica non è attiva di default, ma bisogna attivarla.
Se vi siete incuriositi, aprite il link con il tutorial, dove ascolterete come impostare questa nuova funzionalità e come utilizzarla.



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Come creare dei Video album foto con sottofondo musicale o audiodescrizioni usando semplicemente l’iPhone con il VoiceOver

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto sull’applicazione iMovie

Una richiesta che riceviamo spesso in Orbolandia e come crearci in autonomia degli album fotografici con un sottofondo sonoro, è bene questo è da sempre possibile farlo con l’iPhone o con il Mac usando l’applicazione iMovie.
Il problema era che, pur essendo super accessibile e utilizzabile con il VoiceOver, questa applicazione si avvaleva principalmente dell’uso della vista per la scelta delle immagini o dei video e di quant’altro.
Ultimamente l’applicazione iMovie ci ha fatto una sorpresa creandoci dei template già preparati per creare questi video album fotografici, una serie di template rimangono inaccessibili se non si può usare la vista ma la serie denominata “filmati magici“ invece è super accessibile.
Inoltre ha reso più accessibile anche la costruzione manuale di video album fotografici ai quali poter aggiungere sia una colonna sonora che delle audiodescrizioni.
In tutti i casi per riuscire ad ottenere un buon prodotto finale l’importante è sempre la preparazione, nell’audio video tutorial che di seguito vi presentiamo cerchiamo di specificare al meglio come preparare la raccolta delle immagini per poter agire in totale autonomia, anche questo tutorial è decisamente corposo e quindi abbiamo deciso che oltre al tutorial completo su YouTube pubblicheremo qui di seguito il tutorial diviso in varie parti:

Guarda e ascolta 01- introduzione e preparazione

Guarda e ascolta 02- creare un video album fotografico con “filmato magico“

Guarda e ascolta 03- come creare manualmente un video album fotografico con audiodescrizione

Guarda e ascolta 04- come creare manualmente un video album fotografico con un sottofondo musicale




Guarda e ascolta il tutorial completo

Orbolandia - La nuova libreria condivisa è la novità di iOS 16.1

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto sull’applicazione foto

Orbolandia - La nuova libreria condivisa è la novità di iOS 16.1 accessibile con il VoiceOver
Crea una libreria condivisa per combinare le foto e i video con le persone a te più care., Puoi avere una sola libreria condivisa e chiunque la crei fornirà lo spazio su iCloud per tutti gli elementi.
La Libreria foto condivisa su iCloud è disponibile solo su iPhone con iOS 16.1 o versioni successive, iPad con iPadOS 16.1 o versioni successive, Mac con macOS Ventura 13 o versioni successive, Apple TV con tvOS 16 o versioni successive o PC con iCloud per Windows 14 o versioni successive.
Se apri l'app Foto su un dispositivo che non è stato aggiornato a una versione supportata, non vedrai le foto che hai spostato dalla tua libreria personale a quella condivisa.
fotocamera, Aggiungi foto e video direttamente alla libreria condivisa con il pulsante Libreria., puoi Scegliere se condividere i contenuti manualmente oppure in automatico quando vengono rilevati partecipanti nelle vicinanze, con il Bluetooth.
Puoi utilizzare il pulsante per passare da una libreria all'altra in qualsiasi momento., Puoi gestire queste opzioni in Impostazioni..
Se pensi che possa interessarti puoi ascoltare la guida tutorial qui di seguito



Guarda e ascolta la guida tutorial

Orbolandia - immagini su Facebook - diamo noi ciechi e ipovedenti l’esempio ad audiodescrivere le immagini sui social

Immagine di uno schermo dell’iMac mentre riproduce la schermata di un iPhone che visiona Facebook

Come aiutare i Ciechi a vedere le foto su Facebook
Magari non potranno vedere le foto ma se le descriviamo potranno sapere cos’è stato pubblicato, che ne dite? avete voglia di aiutarci?
Cominciamo a dire che questa guida è utile per tutti, ma tutti tutti tutti! È utile per i vedenti, per gli ipovedenti, per i non vedenti che prima di tutti dovrebbero dare l’esempio, ma anche per i falsi ciechi, i falsi invalidi.... insomma tutti tutti possiamo far ascoltare le foto ai non vedenti e agli ipovedenti!
Una volta, fino a circa un anno fa, su Facebook per far capire a un cieco che foto è stata postata bisognava avere l’accortezza di dire cosa c’era nella foto nel testo del messaggio, oggi non è più così, ha iniziato Instagram e ora anche Facebook ci dà la possibilità di un testo alternativo; già, si chiama proprio così questa opzione, testo alternativo! In pratica è un testo, appunto alternativo all’immagine, dove possiamo inserire la descrizione dell’immagine; il vedente non lo vedrà questo testo ma noi ciechi quando passiamo sopra l’immagine il nostro screen reader, nel caso dell’iPhone si tratta del VoiceOver, ci leggerà la descrizione delle immagini. così anche noi sappiamo cosa è stato postato su Facebook!
Ripeto che questo testo alternativo non disturba il vedente, non è una scritta in più per tutti ma è solo per chi usa uno screen reader, un lettore di schermo!
Io ringrazio davvero, anche dopo averci scherzato un pochino, tutti coloro che si prenderanno questo piccolissimo impegno per un grande progetto di inclusività per tutti ma, come ho già detto sopra, tutti tutti tutti!!!
Se ancora non sapete come si mette il testo alternativo o, peggio ancora, siete scettici.... guardate e ascoltate il tutorial che vi insegna quanto è facile mettere questo testo alternativo per includere anche i ciechi in ciò che postiamo come immagine!



Scarica l’app Facebook

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - App Foto: riconosci persone, immagini e crea o elimina album e cartelle

Screenshot di un iPhone con la home dell’App foto in primo piano

L’app Foto così tanto usata e così tanto sconosciuta....
Quante foto e video facciamo ogni giorno? Quante immagini ci arrivano su WhatsApp e le salviamo sul nostro telefono tutti i giorni?
Tutte queste foto e tutti questi video li raggruppiamo sull’album foto, fin qua tutto ok! ma poi se dobbiamo andarle a ricercare diventa un problema per i nonvedenti.... vero, ma non per chi usa il VoiceOver con l’iPhone
Proprio così, i non vedenti che usano l’iPhone con il VoiceOver hanno la possibilità di audio descriversi le proprie foto e i propri video, questo oltre alle nuove audiodescrizioni inserite dal nuovo iOS 14, ma non solo, possiamo creare nuovi album, nuove cartelle che ovviamente possiamo oltre modo eliminarle, questo tutto con estrema semplicità. Possiamo anche dare un nome a dei volti che poi l’iPhone ci riconoscerà in tutte le foto che salviamo sull’album foto. Se sono riuscito a incuriosirvi un pochino con tutte queste utilissime possibilità non vi resta altro che guardare il tutorial audio video qui sotto.




Guarda e ascolta il tutorial

Pagine Utili

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio