Orbolandia - eloquence, invio mail post datate e altro su ios16 iPhone

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto su impostazioni; voce; eloquence

Di sicuro sul prossimo aggiornamento iOS 16 dell’iPhone Molti utenti che adoperano Windows saranno super felici per la nuova voce, eloquence, con Rocco e i suoi fratelli e sorelle, che troveranno nel loro iPhone.
Un’altra cosa di sicuro interesse sarà la possibilità di inviare mail in un secondo momento, modalità “invio in seguito”, ci dà la possibilità di inviare una mail in orari post datati e prestabiliti ma ci darà anche la possibilità di eliminare la mail fino all’ultimo momento!
In questo tutorial è stata inserita anche la opzione, usando indirettamente l’applicazione Traduci nativa dell’iPhone, che ci dà la possibilità di scrivere un qualsiasi tipo di testo in italiano e tradurlo immediatamente semplicemente usando il classico menu contestuale che, per chi usa il VoiceOver, basterà ottenerlo con i classici tre gesti:
Pressione prolungata con un dito sullo schermo, Triplo tocco con un dito oppure doppio tocco prolungato con un dito!
Se, come pensiamo, vi abbiamo incuriosito un pochino scoprite come ottenere e fare tutto questo seguendo il tutorial che troverete qui di seguito



Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Scoprire l'ora con il feedback aptico su Apple Watch

nell’immagine l’amico Giorgio alla sua postazione di lavoro con l’Apple Watch al polso

Scoprire l'ora con il feedback aptico su Apple Watch

Quando è in modalità VoiceOver, Apple Watch può indicarti l'ora sul polso con una serie di segnali aptici distinti.
Infatti con il VoiceOver inserito ci basterà dare un doppio tap sullo schermo con un dito per conoscere ore e minuti in modalità riservata, invece per poter conoscere in modalità riservata e veloce le decine di minuti e i minuti basterà dare un triplo tocco con un dito.
Vuoi saperne di più e conoscere i particolari? Segui il tutorial qui di seguito!




Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Nav by ViaOpta navigatore pedonale con mezzi pubblici sviluppato per non vedenti

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto nell’applicazione Nav by ViaOpta della Novartis

Il navigatore Nav by ViaOpta è l’applicazione sviluppata dalla Novartis.
è stata aggiornata e attualmente è davvero molto facile da usare anche per chi non è tanto portato per l’informatica.
Gli esperti che vogliono abbinare il navigatore ad applicazioni che ci descrivono intorno a noi, come ad esempio Sound Skape, la possono usare con soddisfazione per la sua velocissima praticità!
Prima di fare questo tutorial l’abbiamo controllata e testata nelle più svariate situazioni e la posizione ha sempre risposto egregiamente sia per quanto riguarda il tragitto pedonale che quello con mezzi pubblici!



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Rai per i disabili visivi: scopriamo assieme questo tesoro

Nell’immagine uno screenshot della pagina della Rai Easy Web

Scopriamo insieme il tesoro di mamma RAI
La RAI, il servizio Radio-televisivo pubblico, trasmette contenuti multimediali tramite ben 12 canali radio e 14 canali televisivi!
Oltre alle dirette vengono messi a disposizione per l’ascolto o visione vastissimi cataloghi con contenuti di ogni genere e per tutte le fasce di età.
In particolare segnalo che la RAI ha realizzato un sito web appositamente dedicato ai disabili sensoriali denominato:
Rai Easy Web
Senza dimenticare gli altri siti web abbinati ad applicazioni per smartphone qui di seguito elencati:

  • RaiPlay Sound
  • Rai Play
  • RaiNews
  • RaiPlay Yoyo

Per aiutarvi a navigare in queste vastissime risorse, il coordinatore della sezione Biblioteche di Orbolandia
Valerio Bazzi , ha redatto gli appunti che potrete leggere tramite il link Al fondo di questo articolo.
Nella stesura si sono tenute in particolare conto le esigenze dei disabili visivi organizzando le informazioni in modo didattico ed essenziale.
Non resta che augurarvi un buon ascolto dei contenuti audio e di quelli video con audio-descrizione messi a disposizione da mamma RAI!




leggi e ascolta i contributi su
Il tesoro di mamma Rai


Guarda e ascolta le info su YouTube

Orbolandia - Compressor Per comprimere, restringere e dividere file video con l’iPhone al buio

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto sull’applicazione Compressor

Questa applicazione ci permette di ridimensionare i giga di un video, di ridurre le dimensioni dello schermo e di poterlo tagliare e sezionare a piacere.
Una volta diviso il file, Compressor ci permette di salvare tutte le divisioni o quelle che ci interessano.
Queste operazioni possiamo farle in autonomia da soli, con l’iPhone e il VoiceOver.
L’applicazione molto semplice e intuitiva, è allo stesso tempo veloce, pratica e precisa.
Di seguito trovate il link per scaricare l’applicazione dall’AppStore e il link per il tutorial



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Comandi Rapidi per l’iPhone che velocizzano le operazioni con il VoiceOver

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone con aperta la pagina dei Comandi Rapidi

Nella sezione delle orboguide abbiamo modificato la pagina dei comandi rapidi, l’abbiamo aggiornata con tanti nuovi comandi da poter scaricare e condividere.
Scaricarli e usarli è davvero semplice, nel tutorial mostriamo com’è strutturata l’applicazione, di TheFault nell’iPhone, come si può raggiungere la pagina in Orbolandia per poter scaricarli facilmente.




Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Colleghiamo chiavette usb, memorie di massa e Hardisc all’iPhone

nell’immagine si vede l’adattatore multi presa con spina Lightning, tre prese USB, una presa Flesh è una presa Lightning per la ricarica

Abbiamo capito tutti che la linea di confine tra iPhone e computer è sempre più labile.
Soprattutto le ultime generazioni di iPhone sono dei veri e potenti computer ai quali possiamo aggiungere varie tipi di tastiere, tanti tipi di applicazioni che li rendono dei veri e propri computer portatili.
Gli ultimi aggiornamenti che sono stati fatti al sistema operativo dell’iPhone hanno permesso di poterci collegare anche diversi mezzi esterni per l’archiviazione di massa, quali: chiavette USB, hard disk esterni Contact Flesh e SD. Tutto questo senza dover scaricare applicazioni perché ce li ritroveremo tutti sull’applicazione nativa file. Questa nuova opportunità ci consente di non avere sempre gli archivi pieni in quanto possiamo esportare video, immagini, documenti, audio e quant’altro direttamente in queste archiviazione di massa dall’iPhone e ovviamente viceversa.
In questo modo i nostri nuovi iPhone sono dei veri Computer portatili, Che alla bisogna possiamo collegarci una tastiera standard o tascabile, una o più chiavette USB o grandi hard disk e per ultimo ma non ultima le piccole tascabili o Grandi potenti Power bank.
Se pensate che sia complicato fare tutto questo vi sbagliate, vi basterà acquistare un semplice adattatore da Lightning a presa USB o multi prese. Dai, cosa aspetti? Segui il tutorial E inizia subito a utilizzare le tue chiavette e i tuoi hard disk del computer.



Attenzione: puoi chiedere i link per questi tipi di adattatori, alle chat di auto aiuto di Orbolandia ho usando i contatti.

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Come mettere il green pass nel wallet in autonomia

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone con in primo piano il Green pass di Fuego

Con iOS 15 l’iPhone ci permette di poter mettere anche il Green pass nel wallet, dove normalmente salviamo le nostre smart card.
In Italia però c’è un piccolo problemino, il green pass non ci viene rilasciato sottoforma di card o smarcar ma semplicemente come un’immagine con un QR cod.
Questo quindi non ci permette di poterlo aggiungere direttamente al wallet, per fortuna che l’applicazione Stocard, il grande portafoglio per tutte le smart card e card fedeltà ci è venuta incontro, anche perché sfiaccati dalle tante richieste via mail e dei tanti contatti dei nostri coordinatori, creando uno spazio proprio per il nostro fatidico Green Pass che permette di inserire anch’esso nel wallet in autonomia e con l’uso del VoiceOver.
Il poterlo fare con autonomia è importante perché non dobbiamo inviare a siti terzi e sconosciuti il nostro green pass per poterlo aggiungere al wallet, infatti è, e rimarrà, solo dentro il nostro smartphone.



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Ecco come fare con l’iPhone appena acquistato se usi il VoiceOver

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto sul sito di Orbolandia

Quando un non vedente prende in mano, per la prima volta, un iPhone la sua prima impressione è quella di toccare un pezzo di vetro che al massimo ha un bottone in basso, a volte può non avere neppure quello!!!
Dopo averlo acquistato, con tante speranze di autonomia, la demoralizzazione se non addirittura il panico possono prendere il sopravvento.
Niente paura! Basterà conoscere e imparare alcuni gesti Per poterci muovere con disinvoltura, a volte meglio dei vedenti, e scoprire le grandi potenzialità di questo “pezzo di vetro“!
La Apple, con il suo lettore di schermo chiamato VoiceOver, ci aiuta con tanti suggerimenti ma soprattutto ci aiuta passo passo a conoscere le gestualità e ci insegna anche a muoverci in questo mondo virtuale di Internet e con l’intelligenza artificiale.
Oltre agli aiuti della Apple per capire e imparare ad usare l’iPhone, nel nostro piccolo ci siamo anche noi di Orbolandia, una community di auto aiuto per non vedenti!
Nella community di Orbolandia trovi tutorial e guide, audiovideo e testuali, per aiutarti con le tante applicazioni che ti renderanno sempre più autonomo, in Orbolandia è tutto gratuito anche i corsi individuali per iPhone e Mac.
Le guide e i tutorial gratuiti di Orbolandia ti insegneranno, insieme ai suggerimenti e indicazioni della Apple, ad usare il tuo iPhone più velocemente di quanto tu possa pensare, qui di seguito troverai proprio due esempi di guide tutorial: la prima ti aiuterà a imparare i gesti che si dovranno fare per usare il VoiceOver sul nostro “pezzo di vetro“, infatti la guida ti insegnerà a raggiungere la pagina che hai già dentro il tuo iPhone dove potrei trovare tutti i gesti da imparare, ma mostra anche dove potersi allenare nel fare appunto questi gesti.
Il secondo tutorial audiovideo invece insegna a navigare il sito di Orbolandia per poter trovare facilmente le guide alle varie applicazioni, sia quelle che l’iPhone ti mette di default, sia quelle che scaricherai o acquisterai per avere sempre una maggiore autonomia personale.
Dai, sei pronta? Sei pronto? E allora cosa aspettiamo iniziamo a seguire i tutorial qui sotto



Guarda e ascolta il tutorial
Per imparare i gesti del VoiceOver sull’iPhone


Guarda e ascolta il tutorial
Per imparare a navigare il sito di Orbolandia con l’iPhone
Per trovare le guide per lo stesso

Orbolandia - TotalFiles Per scaricare audio e video da tutta la rete 2021

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto sull’applicazione TotalFiles

TotalFiles se hai l’esigenza o hai piacere di scaricare qualsiasi tipo di file audio e video da qualsiasi parte della rete di YouTube, Facebook, Instagram, Vimeo eccetera e magari vuoi anche poterli convertire nell’estensione a te più comoda.
Questa molto valida applicazione, gratuita con un po’ di pubblicità o a pagamento senza pubblicità È molto semplice da usare con il nostro iPhone ed è soprattutto accessibile in tutte le sue parti per chi usa il VoiceOver.
Ha un suo spazio di archiviazione, un suo iCloud e può essere collegata anche ai tuoi iCloud, ha un browser efficientissimo per la ricerca nel web di contributi che comunque puoi usarlo anche per incollare un link nel suo campo di ricerca.
È possibile utilizzarla anche per delle playlist o per l’ascolto casuale di brani in cartelle da te create.
Nel titolo abbiamo aggiunto la data 2021 perché era già stato fatto un tutorial negli anni scorsi ma da all’ora l’applicazione è migliorata ed è ancora più accessibile di prima.
Di seguito trovi il link per scaricare l’applicazione e il link per ascoltare il tutorial



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio