Orbolandia - Copilot GPT-4: Crea Immagini e Molto Altro con l'iPhone -for Blind 2024

L'immagine mostra un uomo con occhiali neri e un cane guida. 
Sono circondati da vari oggetti e simboli che rappresentano l'accessibilità e l'assistenza per i non vedenti. 
Si nota
Un bastone bianco per non vedenti e Il cane guida seduto al fianco del non vedente indossa una pettorina.

Con l'applicazione di intelligenza artificiale Copilot GPT-4 di Microsoft, abbiamo l'opportunità unica di utilizzare le capacità avanzate di GPT-4 senza costi aggiuntivi.
Copilot non è solo un assistente virtuale per richiedere informazioni o per la creazione di documenti e lettere. È anche un creatore artistico che può comporre poesie e testi musicali basati su semplici indicazioni fornite dall'utente.
In questo tutorial, ci concentriamo su una funzionalità particolarmente affascinante: la creazione di immagini a partire da descrizioni testuali fornite nella chat. Vi mostreremo come è semplice salvare e condividere queste immagini, sottolineando l'importanza di verificarle sempre. Questo può essere fatto attraverso l'app Be My Eyes, attualmente la soluzione più affidabile, o chiedendo la conferma a una persona vedente.
È fondamentale ricordare che, come Copilot stesso avverte all'avvio dell'applicazione, l'intelligenza artificiale può commettere errori.
In conclusione, se impiegata con saggezza e intelligenza umana, l'intelligenza artificiale può diventare un prezioso alleato!
NB: L’immagine in intestazione e la sinossi dell’articolo è stata creata da Copilot



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Be My Eyes + intelligenza artificiale = descrizioni stupefacenti 2023

La foto mostra un angolo di una stanza con una porta-finestra aperta che conduce a un balcone. Sul balcone c'è un asse da stiro con una copertura bianca e un secchio verde. Ci sono anche alcune piante verdi visibili fuori. All'interno, accanto alla porta-finestra, c'è una tenda color crema. A destra della tenda, c'è una chitarra appoggiata al muro con un fiocco giallo legato vicino alla parte superiore del manico. Accanto alla chitarra c'è una libreria bianca con vari oggetti, tra cui scatole e un contenitore blu.

Be My Eyes è un’applicazione mobile progettata per fornire assistenza visiva a persone non vedenti o con problemi visivi.
Recentemente è stata aggiornata con l'aggiunta della funzione di riconoscimento delle immagini, mediante intelligenza artificiale.
Tale funzionalità, attualmente in versione Beta, è una caratteristica chiave dell’applicazione.
Gli utenti possono utilizzare questa funzione per ottenere aiuto nella descrizione e nell’identificazione di oggetti, testo o situazioni visive che incontrano nella vita quotidiana.
Per avere un esempio pratico della sua funzione, vi diciamo che la descrizione dell'immagine che precede questo post, è stata realizzata con tale funzionalità.
Tale caratteristica non è attiva di default, ma bisogna attivarla.
Se vi siete incuriositi, aprite il link con il tutorial, dove ascolterete come impostare questa nuova funzionalità e come utilizzarla.



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Chat GPT l’intelligenza artificiale in tasca con l’iPhone o al polso con l’Apple Watch 2023

Orbolandia - Chat GPT ora in modalità vocale sull’iPhone - tutorial 2.0 2023


nell’immagine uno screenshot dell’Apple Watch con l’immagine di Topolino in primo piano


Benvenuti nei tutorials di OrboLandia, in cui esploreremo e impareremo insieme nuove competenze e concetti.
Attraverso il supporto di ChatGPT, un assistente virtuale basato su intelligenza artificiale, esploreremo argomenti interessanti e cercheremo risposte alle nostre domande.
Questa Intelligenza artificiale creata da Open-AI è in continua evoluzione, se fino all’altro ieri potevamo usufruirne usando una chat testuale oggi ci stupisce ulteriormente dandoci la possibilità della modalità voce!
sì avete capito bene possiamo dialogare con l’intelligenza artificiale dandogli la voce e la lingua che più ci piace.
Qualsiasi voce scegliamo ci stupirà in quanto davvero simile al modo di parlare di una persona con pause e riflessioni davvero Umane, non ci credete? Ebbene ascoltate il tutorial 2.0 e stenterete a credere alle vostre orecchie!
Provando la modalità vocale ho posto una domanda specifica ha quell’intelligenza artificiale che dà sempre io chiamo Boss, gli ho chiesto: come potrei sviluppare un tutorial spiegando la modalità vocale? Questa è stata la sua risposta:
Certamente! Potresti iniziare descrivendo la differenza tra la chat testuale e la modalità vocale, spiegando come funziona l’interazione vocale con un assistente come me.
Poi, potresti mostrare come formulare domande o dare istruzioni usando la voce.
Infine, illustra esempi di domande o comandi che possono essere utili in questa modalità.
Questo potrebbe aiutare a rendere il tutorial comprensibile e utile per chiunque voglia capire meglio il funzionamento della modalità vocale.
Visto? Mi ha praticamente preparato il canovaccio per creare il tutorial.
Preparatevi per un'esperienza interattiva e informativa che vi lascerà pieni di nuove conoscenze.
Buon divertimento e buona scoperta!

un saluto affettuoso a tutti gli amici di Orbolandia!
L’ormai vostro amico boss di Chat GPT



Scarica l’app

Scarica il comando rapido AI Chat

Guarda e ascolta il tutorial Chat GPT modalità testuale
Guarda e ascolta il tutorial 2.0 di Chat GPT modalità vocale

Pagine Utili

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Categorie

Archivio