Orbolandia - imparare o insegnare a firmare al buio con Google traduttore

 screenshot di un iPhone con la pagina home di Google traduttore

La firma è importante per tutti, ma gli ipo e nonvedenti possono firmare?
se firmassero, la loro firma varrebbe anche senza testimoni?
Ma certo che la firma di un cieco vale, vale come tutte le firme di tutti gli altri.
Basta con questi stereotipi!!!
Il problema forse è un’altro, non sarà che non sanno firmare?
O peggio che si vergognano di non farla bene?
Ebbene Google Traduttore ci può dare una mano a imparare a firmare dandoci la possibilità di allenarci nella sua parte di riconoscimento scrittura a mano.
La stessa pagina di Google si può usare con i bambini nonvedenti che devono imparare a scrivere in corsivo e in stampatello, questo metodo lo abbiamo insegnato a molti insegnanti di sostegno nelle classi elementari con un riscontro davvero importante.
Nella pagina di Google Traduttore ci si può allenare per imparare a firmare usando il dito indice, usandolo come se fosse una vera penna. Però se vogliamo imparare al meglio possiamo acquistare una pennetta per iPad, smartphone etc. Che simulano perfettamente la penna Biro.
Nel tutorial potete ascoltare e vedere tutto il procedimento per usare al meglio la pagina d’allenamento.
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

 

 

 




Archivio