OrboLandia - Tre Operazioni di Drag and Drop sul Mac con VoiceOver

L'immagine mostra una schermata di un Mac dove è presente una finestra del Finder su una sottocartella della cartella documenti e, in primo piano la finestra di installazione di una Applicazione.

Tre Operazioni di Drag and Drop sul Mac con VoiceOver.
Il Drag and Drop, sul computer, è una operazione deputata, solitamente, allo spostamento di elementi da una posizione, detta di origine, ad un'altra, detta di destinazione.
Tuttavia, questa funzione può essere utilizzata per altri scopi e con altre funzionalità.
Se, ad esempio, vogliamo creare un alias, ovvero un collegamento ad una applicazione, da posizionare sulla scrivania per poterlo trovare più facilmente, possiamo utilizzare il Drag and Drop.
Altra funzionalità è quella per spostare gli elementi presenti nella barra laterale delle finestre del Finder.
Infine, possiamo utilizzare il Drag and Drop durante la fase di installazione di applicazioni scaricate da Internet, che presentano l'applicazione stessa, all'interno dell'immagine creata durante la fase didecompressione.
Se siete curiosi di sapere come fare, ascoltate il tutorial cliccando al link che segue.
Buon ascolto.



Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Alternative di esplorazione delle finestre sul Mac

L'immagine mostra una schermata di un Mac dove è presente una finestra del Finder aperta a tutto schermo sulla cartella documenti.

Come ben sappiamo, sul Mac, molte procedure sono realizzabili con varie modalità.
In questo breve tutorial vi verrà mostrato come potersi spostare all'interno di una finestra del Finder in modalità rapida e precisa, senza dover ricorrere a combinazioni di tasti da contorsionista.
Inoltre, vi verrà mostrato come poter accedere ai vari file, siano essi documenti che applicazioni, senza l'utilizzo del DOC.
Se siete interessati a questo argomento, potrete seguire il tutorial al link seguente.



Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Il CUDE: Contrassegno Unificato Disabili Europeo

Nell'immagine uno stallo per la sosta per i disabili e, in sovra-impressione, l'immagine del contrassegno di parcheggio per disabili europeo

Trovare un parcheggio, specie nelle grandi città, spesso è fonte di stress per qualunque automobilista, ma lo è ancor di più per una persona disabile, o per il suo accompagnatore che, auspicherebbe a trovarlo nei paraggi del luogo dove deve recarsi, o presso la abitazione o il luogo di lavoro.
In Italia da oramai 30 anni è in vigore il contrassegno per la circolazione e la sosta per le “persone invalide con capacità di deambulazione impedita, o sensibilmente ridotta e per i non vedenti.
Questo contrassegno è un documento che permette, a chi ne ha diritto, di circolare in aree a traffico limitato e la sosta, sia negli stalli specifici, che nelle aree comuni di parcheggio, sia a pagamento che con limitazione oraria.
Se pensate di avere i requisiti per ottenerlo e siete interessati a tutte le informazioni sulle procedure per il suo rilascio, nonché alle regole da seguire per l'utilizzo, potete leggere gli appunti al link che segue



Per leggere l’articolo completo di tutti gli appunti clicca qui

guarda e ascolta il video su YouTube

Le agevolazioni fiscali riservate alle persone affette da disabilità

Nella schermata il frontespizio del modello 730 per la dichiarazione dei redditi, un iPhone 13 pro e un Apple Watch serie 5 44 mm.

La normativa tributaria specie negli ultimi anni, mostra particolare attenzione per le persone con disabilità e per i loro familiari.
Infatti, per queste persone sono stabilite numerose agevolazioni fiscali, dalla riduzione del'IVA dal 22% al 4% per l'acquisto di ausili atti a migliorare l'autonomia e l'inclusione sociale dei disabili alla medesima riduzione dell'IVA per l'acquisto di veicoli nonché la detrazione del 19% dell'IRPEF sulla denuncia annuale dei redditi per spese di vario tipo e tanto altro ancora.
Negli appunti che proponiamo abbiamo inteso riportare in modo semplice ma completo i punti salienti che riguardano l'argomento, dall'elenco dei beni e servizi soggetti alle agevolazioni a tutti i passaggi burocratici previsti e la documentazione necessaria per ottenere i vantaggi stabilitidalle normative vigenti, con particolare riguardo a quanto previsto in favore dei disabili visivi.
Se siete interessati alla fruizione dei suddetti benefici fiscali potete leggere gli appunti al link che segue:



guarda o ascolta la pagina degli appunti qui

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Info utili per batteria, sicurezza e privacy dell’iPhone col VoiceOver,

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto su impostazioni

Nel nostro iPhone ci sono delle impostazioni molto utili da conoscere per salvaguardare la durata della batteria, la sicurezza della nostra privacy e Per non farci tracciare dalle applicazioni che in tutti i modi cercano di sapere dove andiamo, cosa facciamo, quando lo facciamo eccetera.
Purtroppo il mondo del web è pieno di news non sempre vere e oneste, non contiamo poi le innumerevoli leggende metropolitane Sui prodotti di successo che sono sempre difficili da estirpare.
Nel tutorial che segue proveremo a spiegare come difenderci da chi ci vuol tracciare, da ciò che ci fa consumare in modo anomalo la batteria, come usare al meglio la localizzazione e come poter ritrovare il nostro iPhone qualora lo perdessimo o ci venisse sottratto!
Buon ascolto e buona visione




Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Nav by ViaOpta navigatore pedonale con mezzi pubblici sviluppato per non vedenti

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto nell’applicazione Nav by ViaOpta della Novartis

Il navigatore Nav by ViaOpta è l’applicazione sviluppata dalla Novartis.
è stata aggiornata e attualmente è davvero molto facile da usare anche per chi non è tanto portato per l’informatica.
Gli esperti che vogliono abbinare il navigatore ad applicazioni che ci descrivono intorno a noi, come ad esempio Sound Skape, la possono usare con soddisfazione per la sua velocissima praticità!
Prima di fare questo tutorial l’abbiamo controllata e testata nelle più svariate situazioni e la posizione ha sempre risposto egregiamente sia per quanto riguarda il tragitto pedonale che quello con mezzi pubblici!



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Rai per i disabili visivi: scopriamo assieme questo tesoro

Nell’immagine uno screenshot della pagina della Rai Easy Web

Scopriamo insieme il tesoro di mamma RAI
La RAI, il servizio Radio-televisivo pubblico, trasmette contenuti multimediali tramite ben 12 canali radio e 14 canali televisivi!
Oltre alle dirette vengono messi a disposizione per l’ascolto o visione vastissimi cataloghi con contenuti di ogni genere e per tutte le fasce di età.
In particolare segnalo che la RAI ha realizzato un sito web appositamente dedicato ai disabili sensoriali denominato:
Rai Easy Web
Senza dimenticare gli altri siti web abbinati ad applicazioni per smartphone qui di seguito elencati:

  • RaiPlay Sound
  • Rai Play
  • RaiNews
  • RaiPlay Yoyo

Per aiutarvi a navigare in queste vastissime risorse, il coordinatore della sezione Biblioteche di Orbolandia
Valerio Bazzi , ha redatto gli appunti che potrete leggere tramite il link Al fondo di questo articolo.
Nella stesura si sono tenute in particolare conto le esigenze dei disabili visivi organizzando le informazioni in modo didattico ed essenziale.
Non resta che augurarvi un buon ascolto dei contenuti audio e di quelli video con audio-descrizione messi a disposizione da mamma RAI!




leggi e ascolta i contributi su
Il tesoro di mamma Rai


Guarda e ascolta le info su YouTube

Orbolandia - Compressor Per comprimere, restringere e dividere file video con l’iPhone al buio

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto sull’applicazione Compressor

Questa applicazione ci permette di ridimensionare i giga di un video, di ridurre le dimensioni dello schermo e di poterlo tagliare e sezionare a piacere.
Una volta diviso il file, Compressor ci permette di salvare tutte le divisioni o quelle che ci interessano.
Queste operazioni possiamo farle in autonomia da soli, con l’iPhone e il VoiceOver.
L’applicazione molto semplice e intuitiva, è allo stesso tempo veloce, pratica e precisa.
Di seguito trovate il link per scaricare l’applicazione dall’AppStore e il link per il tutorial



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Seeing AI, Per una maggiore autonomia ai non vedenti 2022

nell’immagine uno screenshot dell’iPhone aperto su Seeing AI

Seeing AI è sicuramente una delle applicazioni più conosciute dagli ipo e non vedenti, questa app gratuita permette a chi non vede di poter leggere in tempo reale un qualsiasi testo sia di fronte alla fotocamera del nostro iPhone, può scattare una foto a un documento e renderlo accessibile, può descriverci delle immagini, riconoscere i bar cod, riconoscere i colori, farci capire dov’è la fonte di luce, riconoscere persone e ultimamente, anche se è ancora in fase di test, riesce a riconoscere i testi scritti fatti a mano.
con gli ultimi aggiornamenti, oltre a poter leggere le scritte fatte a mano, ci dà la possibilità di usare molti comandi rapidi, uno per canale, così da poter dare il comando assiri per velocizzare le varie operazioni.
È stata aggiunta anche la possibilità di quattro comandi veloci nel menu contestuale nell’icona dell’App stessa.
pensiamo proprio di avervi incuriosito un pochino e allora continuate e troverete qui di seguito il link per scaricare l’app, per coloro che ancora non l’avessero fatto, e subito dopo il link per guardare ascoltare l’audio video tutorial esplicativo.



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Corso smart base per Mac con il VoiceOver

Nell'immagine lo screenshot del Desktop di un MacBook, con l’applicazione Safari in primo piano, dove è aperta una pagina di Orbolandia, e l'applicazione Mail subito dietro.

Se, sull'onda dell'entusiasmo di un amico che utilizza il Mac da anni, vi siete decisi ad acquistarne uno, perché, sempre lui, il vostro amico, vi ha decantato le doti di semplicità di utilizzo, ed ora siete davanti a lui, al vostro Mac, ma, al contrario di quanto vi è stato detto, non sapete da dove iniziare, Posso dirvi che, leggendo le dispense di questo corso base sul Mac, di Filippo De Santis, al termine della lettura sarete in grado di utilizzarlo in autonomia.
Queste dispense partono dalla descrizione del vostro Mac, in particolare della tastiera e delle procedure da seguire per una corretta installazione, per approdare alla gestione dei file e delle cartelle.
Troverete inoltre un'area specialistica, in cui sono presenti altre dispense riguardanti le applicazioni più utili ed utilizzate sul Mac, quali Safari, Mail, Pages ed altre che, via via, saranno aggiunte.
Pertanto, non vi resta che leggere direttamente oppure scaricare i file per poterlo fare con comodo, quando e quante volte vorrete.
Buona lettura.




Leggi o scarica
Corso Smart Mac

Guarda e ascolta il clip su YouTube

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio