Orbolandia - con iMovie e File possiamo tagliare, montare e praticamente editare dei video in autonomia con l’accessibilità del VoiceOver con il nostro iPhone al buio

 screenshot di un iPhone con la home di iMovie

iMovie e File due app native per tagliare, montare ed editare dei video in autonomia e accessibilità con il VoiceOver. Usando queste due app con l’iPhone possiamo fare un montaggio di vari video registrati da noi, inviateci dagli amici ho scaricati dai social, possiamo tagliare l’inizio, tagliare la fine è sempre tutto in autonomia con accessibilità usando il nostro VoiceOver. L’app iMovie ci inserisce in automatico, tra un video e l’altra, una brevissima transizione per non disturbare la vista, ovviamente a chi ci vede, durante il passaggio da una luminosità o comunque da una scena all’altra. L’app File, usando iCloud drive e le sue cartelle, ci permette invece di tagliare in autonomia l’inizio e la fine di un clip o comunque di un video. Curiosando il nostro tutorial capirete che è più facile farlo che spiegarlo, buon divertimento a tutti i nuovi video editor
Scarica l’app iMovie
Scarica l’app file
Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Drag and Drop Sul Mac con il VoiceOver con un trucco by Lorelai Gilmore

screenshot dello schermo di un iMac

Drag and Drop by Lorelai GilmoreCon l’avvento del nuovo sistema operativo Mac-OS Catalina, abbiamo assistito alla scomparsa di iTunes, che è stato sostituito da app separate, come musica, libri, ecc. Il problema per i non vedenti si presenta quando bisogna trasferire files dal mac al dispositivo iOS, operazione che iTunes consentiva di effettuare piuttosto agevolmente mediante una scheda dedicata alla condivisione dei file nelle varie app. Per chi ricorda, bastava infatti interagire con la tabella delle app, selezionare quella desiderata e importare un nuovo file nel dispositivo, tramite il tasto “aggiungi”. Ora, ciò è possibile, mediante l’operazione di drag & drop (trascinamento), che vi andrò ad illustrare nel tutorial. L’operazione è un po’ macchinosa, ma molto utile, dato che non ci è consentito di effettuare il semplice copia/incolla. Nello specifico, vi mostrerò come importare un video dal mac nell'app VLC, presente sul vostro iPhone

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - iFarmaci Per avere tutti nomi, i bugiardini e gli equivalenti delle medicine, accessibile con VoiceOver

screenshot di un iPhone con la home di ifarmaci

iFarmaci, un’app per iPhone che racchiude tutti I nomi dei farmaci e para farmaci, consente di aggiungere note, crearci degli armadietti personali in famiglia, condividerli e soprattutto ci consente di poter leggere il bugiardino completo, Conoscere il costo e gli eventuali equivalenti. Un’app che non dovrebbe mai mancare nel nostro iPhone
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Specto un’app che ci porta tutti i canali tv sull’iPhone e sull’iPad Accessibili con il VoiceOver

screenshot di un iPhone con la home di Specto

Specto l’app per avere la tv sullo smartphone e sull’iPad. Questa semplice, intuitiva e pratica applicazione ci dà l’opportunità di avere tutti i canali classici nazionali della televisione, e anche tutti i canali tv delle radio. Una cosa importante, quando ci interessa un programma, possiamo farci avvertire cinque minuti prima dell’inizio, così da non perderlo, in ogni caso anche se dovessimo arrivare in ritardo ci dà l’opportunità di ripartire dall’inizio di quel programma sia che sia in diretta sia che sia un film. Nel pulsante multimedia proviamo i sottotitoli e audiodescrizioni del film qualora ovviamente gli avesse. Oltre al tutto schermo, questa applicazione, a pure L’air play.
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - EyeClip un’app editor audio video per Mac Accessibile con il VoiceOver

screenshot del iMac con la home di Eye Clip

Eye Clip È un’app editor audio video per Mac. Una delle sue principali prerogative è proprio l’accessibilità e di conseguenza il facile uso da parte di persone cieche. La schermata home è di facile intuizione, minimale ma essenziale! La timeline e accessibilissima con il VoiceOver e ci permette di selezionare un taglio avanzandoti un secondo, cinque secondi ho 10 secondi sia all’indietro che in avanti, ma non solo ci permette anche di selezionare in modo più fine avanzando ho indietreggiando di 1, 5 o 10 fotogrammi. Ci permette anche con estrema accessibilità e facilità, di creare un video usando una traccia audio e una o più immagini. Possiamo anche aggiungere una seconda traccia audio ed equalizzarle a seconda delle nostre esigenze. Ovviamente tutto quello che è di chiamo possiamo esportarlo sia come video con l’audio che solo audio. Buon divertimento a tutti e soprattutto alle persone non vedenti a cui, secondo me, mancava un’applicazione simile. Quindi grazie a Claudio guida che ce l’ha messa a disposizione e grazie a Lorelai Gilmoor che ha scritto le istruzioni e tutte le info
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Lazarillo una nuova app per esplorare intorno a noi con un proprio navigatore Che ci accompagna passo passo - il tutto accessibile con il VoiceOver

 Screenshot di un iPhone con la home di Lazarillo

Lazarillo la nuova app Che esplorando intorno a noi, a 360°, trova le fermate di mezzi pubblici, ogni tipo di negozio, musei eccetera eccetera e con un proprio navigatore può portarci a destinazione a piedi, con i mezzi pubblici, in auto e anche con Uber. Questa app, ancora in pieno sviluppo, è davvero molto snella, semplice, minimale, funzionale, precisa ma soprattutto è accessibilissima con il VoiceOver
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Telefonate multiple o audioconferenze al buio senza alcuna maggiorazione, ecco come fare!

 screenshot della pagina dell’App telefono

Da qualche mese si possono fare telefonate multiple o audioconferenze con lo smartphone senza costi aggiuntivi. La procedura è semplicissima: 1. Aprire l’app Telefono 2. Chiamare il primo contatto 3. Premere il pulsante nascondi in basso a destra dello schermo 4. Premere il pulsante altro utente 5. Comporre il nuovo numero o cercare il contatto 6. Quando il nuovo contatto rispondere premere il pulsante aggiungi 7. Ripetere l’operazione per il totale degli utenti che volete inserire nella chiamata multipla. Per testare con mano, anzi con occhi e orecchie, guardate e ascoltate l’audio video tutorial qui sotto
Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - imparare o insegnare a firmare al buio con Google traduttore

 screenshot di un iPhone con la pagina home di Google traduttore

La firma è importante per tutti, ma gli ipo e nonvedenti possono firmare?
se firmassero, la loro firma varrebbe anche senza testimoni?
Ma certo che la firma di un cieco vale, vale come tutte le firme di tutti gli altri.
Basta con questi stereotipi!!!
Il problema forse è un’altro, non sarà che non sanno firmare?
O peggio che si vergognano di non farla bene?
Ebbene Google Traduttore ci può dare una mano a imparare a firmare dandoci la possibilità di allenarci nella sua parte di riconoscimento scrittura a mano.
La stessa pagina di Google si può usare con i bambini nonvedenti che devono imparare a scrivere in corsivo e in stampatello, questo metodo lo abbiamo insegnato a molti insegnanti di sostegno nelle classi elementari con un riscontro davvero importante.
Nella pagina di Google Traduttore ci si può allenare per imparare a firmare usando il dito indice, usandolo come se fosse una vera penna. Però se vogliamo imparare al meglio possiamo acquistare una pennetta per iPad, smartphone etc. Che simulano perfettamente la penna Biro.
Nel tutorial potete ascoltare e vedere tutto il procedimento per usare al meglio la pagina d’allenamento.
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - iscrizione ai nuovi corsi di Orbolandia al buio 2020 per iPhone, Mac, HTML e Photoshop

schermata di un iPhone
immagine di un Mac book Pro

La Community di ORBoLANDIA
Siamo felici di annunciare l’apertura delle iscrizioni ai corsi “Orbolandia iPhone e iMac al buio” , Primavera/Estate 2020, che quest’anno saranno integrati col nuovissimo corso di “HTML e Photoshop al buio”.
I primi corsi partiranno dal 2 marzo 2020,
il secondo gruppo partirà dal 20 aprile 2020 e
il terzo gruppo partirà nel mese di giugno 2020.
Tutti i corsi avranno una durata di sei settimane, saranno come sempre totalmente gratuiti ma, da quest’anno Per iniziare i corsi verrà richiesto all’allievo, qualora fosse accettata la domanda e prima che gli sia stato assegnato un docente, di presentare la ricevuta di un versamento, ad un ente benefico di propria fiducia, per un importo minimo di euro 10.
I corsi sono divisi su tre livelli: Principiante, Avanzato 1 e Avanzato2.
I requisiti necessari per partecipare ai nostri corsi gratuiti sono: un collegamento Skype, possedere un device aggiornato e avere già installato programmi di editor e la suite Adobe per chi farà il corso di HTML Photoshop.
Infine scrivere a info@orbolandia.it
il Nome e Cognome, numero di telefono, Città,età, tipo di device (iPhone o iMac ) e poi noi Vi contatteremo per ulteriori info ed eventuale conferma.



Tutte le persone ipo-nonvedenti, Sia che siano o non siano corsisti, se vorranno potranno essere supportate da una chat di auto aiuto su WhatsApp, chat denominata “ORBOLANDIA COMUNICHI“, dove si potrà chiedere, ricevere e dare aiuto su qualsiasi necessità su programmi, app e ausili informatici.
Per poter partecipare alla chat basta farne richiesta con un messaggio WhatsApp al numero seguente: 351 9654433
La Chat è gestita da tre giovani e validissimi amministratori/docenti:
Gloria Stradaioli,
Roberta Gerini
e Orhan Alija.



Orbolandia - la lista broadcast in WhatsApp, A cosa serve e come si usa

screenshot di WhatsApp sull’iPhone

La lista broadcast su WhatsApp serve a inviare un messaggio di testo, vocale, un’immagine o un video E qualsiasi altro documento a più persone in contemporanea. A differenza dei gruppi di WhatsApp, questa lista ci consente di inviare un messaggio a più persone che tra di loro non si vedranno e qualora rispondessero risponderebbero solo a chi ha costruito la lista. Nella lista broadcast non si possono inoltrare messaggi, foto e video dalle altre chat ma si può inviare comunque documenti di ogni genere nel modo in cui spieghiamo nel video audio tutorial.
Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio