Orbolandia - 4k video downloader e 4k youtube to mp3 Per scaricare ovunque

L'immagine mostra una schermata del Mac con tre applicazioni aperte. In basso, in primo piano, Safari, sul sito YouTube, in alto a sinistra, l'applicazione 4k YouTube to MP3, mentre, in alto a destra, l'applicazione 4k Video Downloader

Se siete interessati ad effettuare, con il vostro Mac, download di video dalla rete, oppure di file audio dei video presenti su YouTube, le due applicazioni, 4k video downloader e 4k youtube to mp3, fanno proprio al caso vostro.
Nel tutorial è presentata la procedura di installazione e di utilizzo di queste due applicazioni.
Buon ascolto.



Scarica 4K VideoDownloader

Scarica 4K YouTube to MP3

Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Smart Converter per Mac converte Al buio i nostri file audio video scaricati dalla rete

nell’immagine uno screenshot di un Mac aperto sulla pagina di smart converter

se siete dediti a scaricare con il vostro Mac, file in formato video, ma non sapete come trasformarli in formati diversi rispetto a quello originale, soprattutto in formato audio, l’applicazione che vi presentiamo è proprio quella che fa al caso vostro. È gratuita e semplice da usare. Unico piccolo neo, la mancata etichettatura dei pulsanti per il suo funzionamento ma, seguendo questo tutorial, apprenderete questa procedura che vi permetterà di etichettare elementi sul vostro Mac, oltreché di questa applicazione, anche di tutte le applicazioni che ne avessero la necessità. Buon ascolto



Scarica l’app

Guarda e ascolta il tutorial

OrboLandia - Tre Operazioni di Drag and Drop sul Mac con VoiceOver

L'immagine mostra una schermata di un Mac dove è presente una finestra del Finder su una sottocartella della cartella documenti e, in primo piano la finestra di installazione di una Applicazione.

Tre Operazioni di Drag and Drop sul Mac con VoiceOver.
Il Drag and Drop, sul computer, è una operazione deputata, solitamente, allo spostamento di elementi da una posizione, detta di origine, ad un'altra, detta di destinazione.
Tuttavia, questa funzione può essere utilizzata per altri scopi e con altre funzionalità.
Se, ad esempio, vogliamo creare un alias, ovvero un collegamento ad una applicazione, da posizionare sulla scrivania per poterlo trovare più facilmente, possiamo utilizzare il Drag and Drop.
Altra funzionalità è quella per spostare gli elementi presenti nella barra laterale delle finestre del Finder.
Infine, possiamo utilizzare il Drag and Drop durante la fase di installazione di applicazioni scaricate da Internet, che presentano l'applicazione stessa, all'interno dell'immagine creata durante la fase didecompressione.
Se siete curiosi di sapere come fare, ascoltate il tutorial cliccando al link che segue.
Buon ascolto.



Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Alternative di esplorazione delle finestre sul Mac

L'immagine mostra una schermata di un Mac dove è presente una finestra del Finder aperta a tutto schermo sulla cartella documenti.

Come ben sappiamo, sul Mac, molte procedure sono realizzabili con varie modalità.
In questo breve tutorial vi verrà mostrato come potersi spostare all'interno di una finestra del Finder in modalità rapida e precisa, senza dover ricorrere a combinazioni di tasti da contorsionista.
Inoltre, vi verrà mostrato come poter accedere ai vari file, siano essi documenti che applicazioni, senza l'utilizzo del DOC.
Se siete interessati a questo argomento, potrete seguire il tutorial al link seguente.



Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Rai per i disabili visivi: scopriamo assieme questo tesoro

Nell’immagine uno screenshot della pagina della Rai Easy Web

Scopriamo insieme il tesoro di mamma RAI
La RAI, il servizio Radio-televisivo pubblico, trasmette contenuti multimediali tramite ben 12 canali radio e 14 canali televisivi!
Oltre alle dirette vengono messi a disposizione per l’ascolto o visione vastissimi cataloghi con contenuti di ogni genere e per tutte le fasce di età.
In particolare segnalo che la RAI ha realizzato un sito web appositamente dedicato ai disabili sensoriali denominato:
Rai Easy Web
Senza dimenticare gli altri siti web abbinati ad applicazioni per smartphone qui di seguito elencati:

  • RaiPlay Sound
  • Rai Play
  • RaiNews
  • RaiPlay Yoyo

Per aiutarvi a navigare in queste vastissime risorse, il coordinatore della sezione Biblioteche di Orbolandia
Valerio Bazzi , ha redatto gli appunti che potrete leggere tramite il link Al fondo di questo articolo.
Nella stesura si sono tenute in particolare conto le esigenze dei disabili visivi organizzando le informazioni in modo didattico ed essenziale.
Non resta che augurarvi un buon ascolto dei contenuti audio e di quelli video con audio-descrizione messi a disposizione da mamma RAI!




leggi e ascolta i contributi su
Il tesoro di mamma Rai


Guarda e ascolta le info su YouTube

Orbolandia - Corso smart base per Mac con il VoiceOver

Nell'immagine lo screenshot del Desktop di un MacBook, con l’applicazione Safari in primo piano, dove è aperta una pagina di Orbolandia, e l'applicazione Mail subito dietro.

Se, sull'onda dell'entusiasmo di un amico che utilizza il Mac da anni, vi siete decisi ad acquistarne uno, perché, sempre lui, il vostro amico, vi ha decantato le doti di semplicità di utilizzo, ed ora siete davanti a lui, al vostro Mac, ma, al contrario di quanto vi è stato detto, non sapete da dove iniziare, Posso dirvi che, leggendo le dispense di questo corso base sul Mac, di Filippo De Santis, al termine della lettura sarete in grado di utilizzarlo in autonomia.
Queste dispense partono dalla descrizione del vostro Mac, in particolare della tastiera e delle procedure da seguire per una corretta installazione, per approdare alla gestione dei file e delle cartelle.
Troverete inoltre un'area specialistica, in cui sono presenti altre dispense riguardanti le applicazioni più utili ed utilizzate sul Mac, quali Safari, Mail, Pages ed altre che, via via, saranno aggiunte.
Pertanto, non vi resta che leggere direttamente oppure scaricare i file per poterlo fare con comodo, quando e quante volte vorrete.
Buona lettura.




Leggi o scarica
Corso Smart Mac

Guarda e ascolta il clip su YouTube

Orbolandia - Come muoversi nell’AppStore del Mac con il VoiceOver

Nell’immagine uno screenshot del Mac aperto sull’App Store

Il nostro Mac, è una macchina che, come da più parti viene detto, a tutti gli optional di serie! Tuttavia, a volte possiamo aver bisogno di qualche applicazione particolare che, per essere installata, dobbiamo ricorrere allo Store e, nello specifico, all'applicazione app Store. Questa, oltre a servire ad installare nuove applicazioni, è necessaria per l'aggiornamento delle applicazioni native presenti sul Mac, e quelle che eventualmente abbiamo scaricato, gratuitamente o a pagamento. In questo tutorial vedrete come poter utilizzare l'applicazione AppStore per cercare e scaricare nuove applicazioni, nonché come impostare l'aggiornamento delle applicazioni in modo automatico e come aggiornarle.




Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - La navigazione con Safari sul MAC, col VoiceOver

nell’immagine uno screenshot di un Mac aperto su Safari

Se navigare in Internet vi spaventa, specie con il Mac su cui è attivo VoiceOver, , sappiate che, con questo computer avete non una, ma addirittura tre modalità per muovervi. Una vecchia pubblicità recitava, two is meglio che one. Con il MAC e VoiceOver potremo dire addirittura: three is meglio che one. Infatti, oltre alla modalità classica di navigazione, mediante l'uso dei tasti modificatori di VoiceOver e i tasti freccia, abbiamo la possibilità di spostarci mediante il trackpad e, inoltre, con molta facilità e velocità, possiamo usare quella che viene definita Navigazione Veloce, in cui utilizziamo solo i quattro tasti freccia. Se la curiosità sta prendendo il sopravvento, non esitate ad ascoltare la guida audio-video che segue.




Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia - Le impostazioni del VoiceOver sul Mac

nell’immagine uno screenshot del Mac aperto mentre modifica le impostazioni del VoiceOver

Se siete alle prime armi con il MAC, ed in particolare con la sua sintesi vocale, VoiceOver, vi sarete resi conto che essa, nella sua impostazione di fabbrica, è particolarmente logorroica e ricca di dettagli circa le azioni che facciamo e che dovremmo fare. Tuttavia possiamo, man mano che il suo uso ci farà diventare più semplice comprenderla ed utilizzarla, impostarla con una loquacità e ricchezza di dettagli adatta alle nostre esigenze. In questo tutorial, suddiviso in due parti e dedicato solo ad alcune delle impostazioni di VoiceOver, vedremo, in particolare, come configurare la quantità di informazioni che VoiceOver ci restituisce durante l'uso del MAC, come salvare tali impostazioni in un file esterno e come configurare le cosiddette Preferenze Portatili. Se questo argomento pensate sia adatto alle vostre esigenze o siete curiosi di scoprire come impostare al meglio la sintesi vocale del vostro MAC, consultate la guida audio-video che segue.




Guarda e ascolta il tutorial 1/2
Guarda e ascolta il tutorial 2/2

Orbolandia - I tasti funzione con il VoiceOver sul Mac

nell’immagine Uno screenshot del Mac mentre modifica i tasti funzione

I tasti Funzione, ovvero quella fila di tasti della parte più alta della tastiera, sul MAC, sono dedicati a svolgere operazioni sia hardware che software. Alcune di queste operazioni, possono essere diverse in base al modello, più o meno recente del nostro MAC. , secondo le impostazioni di fabbrica sono configurati in modo che la pressione del tasto effettui l'operazione prestabilita. Tuttavia, per poter utilizzare questi tasti con applicazioni, anche di terze parti, abbiamo bisogno che essi non svolgano tali operazioni ma siano configurati come Tasti di Funzione standard. Inoltre, in questa modalità, con VoiceOver attivato, avremo la possibilità di svolgere operazioni specifiche per VoiceOver. Se questa funzionalità vi intriga e siete curiosi di scoprire come attivarla ma, soprattutto come usarla, ascoltate la guida audio-video che segue.




Guarda e ascolta il tutorial

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio