Orbolandia - Il Concorso Letterario “Città di Ravenna”, curato dal Gruppo Culturale “Amici del Pettirosso” in collaborazione con Capit Ravenna, approda felicemente alla sua quinta edizione

nell’immagine la copertina Antologia Concorso 2019
Nell’immagine il Logo Gruppo Culturale Amici del Pettirosso

V Concorso Letterario Nazionale per racconti e poesie inediti “Città di Ravenna” avente come tema “Il Viaggio”
Dedicato ai disabili visivi, ma aperto a tutti.
Scaduto il 31 dicembre 2020
Sono giunti alla data, e regolarmente accolti, 118 elaborati, aventi a tema “il viaggio”, così suddivisi: 66 racconti e 52 sillogi poetiche (tra lingua e dialetto romagnolo).
La giuria è al lavoro e conta di terminare la prima fase di selezione entro la fine del mese di gennaio. Successivamente saranno stilate le classifiche con finalisti e vincitori, tutti inseriti nella antologia del premio.
La premiazione avverrà nel corso di un evento che sarà organizzato online nel caso non fosse consentito in presenza.
La particolarità di questa iniziativa consiste nel fatto che il promotore, Valerio Bazzi, è cieco E membro volontario molto attivo in Orbolandia, È lui il promotore e colui che segue la nostra pagina delle biblioteche e della lettura accessibile e, dopo una vita tutta dedicata a studi e lavori tecnico-scientifici, ha scelto di dedicarsi alla sua passione per la letteratura, divenendo il trascinatore di un manipolo di amici entusiasti dell’idea di cimentarsi nella organizzazione di eventi a carattere letterario.
sono gli “Amici del Pettirosso” come amano chiamarsi, ispirandosi alle speciali caratteristiche di questo uccellino che abita i nostri giardini nei mesi freddi. La partecipazione è aperta a chiunque abbia racconti o poesie chiusi in un cassetto o ancora da scrivere ed abbia voglia di mettersi serenamente in gioco.
non vi sono condizioni riservate ai disabili visivi perché Valerio sa bene, suo malgrado, che non vi sono motivi per discriminare persone disabili che sono assolutamente ricche di fantasia, emozioni e sogni da materializzare, e che a cent’anni dalla istituzione della Unione Italiana Ciechi sono totalmente autonomi tanto nella lettura quanto nella scrittura!.
L’esito finale del concorso sarà la pubblicazione di una Antologia dotata di codice ISBN e che i non vedenti potranno non solo tenere in mano ma anche leggere comodamente ed in autonomia grazie al formato digitale accessibile che verrà loro inviato gratuitamente. Il tema della edizione di quest’anno, “Il Viaggio”, è stato scelto anche per onorare il prossimo settecentesimo anniversario della morte dell’Autore del più grandioso racconto di viaggio, quello fantastico declinato nella “Divina Commedia”, . Proprio a Ravenna si trova la tomba di Dante Alighieri, la città dove ha trascorso gli ultimi anni di vita e dove è morto nel 1321.
Sono previsti anche premi per le opere ritenute più meritevoli. il monte premi è di 450 euro oltre a copie della Antologia ed attestati di merito. La premiazione avverrà nel corso di una cerimonia che pur avendo il sigillo della ufficialità si svolgerà in un clima amichevole e conviviale, formula molto gradita dai partecipanti alle quattro edizioni precedenti. L’iniziativa è sostenuta dalla Associazione Amici della CAPIT e gode del patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna.
Troverete maggiori informazioni dell’evento sempre su queste pagine.

Contatta qui via e-mail il gruppo culturale


Informazioni dettagliate possono essere reperite tramite i seguenti link:



Concorsi Letterari- no limits
concorsiletterari.it

Concorso Letterario Città di Ravenna Capit Comunica

Comments are closed

Orbolandia su Youtube

 

 

 

Archivio